Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SIX Group, società di servizi finanziari che gestisce la borsa svizzera, intende versare un dividendo straordinario di 20,50 franchi per azione.

La decisione comporta un esborso di 400 milioni ed è legata alla vendita in luglio a Deutsche Börse delle quote detenute nelle società Stoxx e Indexium, ciò che ha fatto affluire 650 milioni nella casse dell'azienda.

In un comunicato odierno SIX spiega che l'impresa si trova in condizioni eccellenti di liquidità e di fondi propri: vuole quindi far approfittare della situazione anche gli azionisti, ancora nel corso di quest'anno.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS