Navigation

SIX vuole rilevare borsa spagnola, operazione da 3 miliardi

Sogni iberici per la società zurighese. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 novembre 2019 - 09:35
(Keystone-ATS)

SIX, gruppo finanziario elvetico che controlla la borsa di Zurigo, presenta un'offerta pubblica di acquisto del valore di 3 miliardi di franchi per Bolsas y Mercados Españoles ("BME"), entità che controlla il mercato spagnolo.

Se l'operazione dovesse andare in porto nascerebbe il terzo fornitore in Europa di infrastrutture di mercati finanziari.

SIX propone di acquistare con mezzi liquidi il 100% del capitale azionario di BME, informa la società zurighese in un comunicato odierno. L'offerta valuta a 34 euro ciascuna azione di BME; per un importo complessivo di 2,8 miliardi di euro, pari a circa 3,1 miliardi di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.