Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Skyguide: risultato stabile grazie ad aumento del traffico

Risultati stabili l'anno scorso per Skyguide: la crescita dell'1,8% dei voli controllati ha permesso di compensare gli effetti dell'apprezzamento del franco. L'utile operativo (EBIT) ha raggiunto i 28,15 milioni di franchi, poco più dei 28,08 milioni del 2014.

Nel 2015 Skyguide ha controllato 1,18 milioni di voli, contro 1,15 milioni l'anno precedente. La crescita del traffico è stata favorita in particolare dal calo del prezzo del petrolio, ha reso noto oggi la società controllata dalla Confederazione.

Il fatturato è cresciuto l'anno scorso dello 0,2% a 450,65 milioni di franchi. Nonostante le difficoltà legate all'abbandono del tasso minimo di conversione franco-euro, le tasse di avvicinamento agli aeroporti di Zurigo e Ginevra sono state nuovamente ridotte del 2%.

Anche i dati relativi ai primi mesi del 2016 confermano la crescita del traffico aereo registrata l'anno scorso. I tassi di cambio rimarranno tuttavia anche quest'anno un motivo di preoccupazione: il servizio di controllo aereo elvetico registra infatti tre quarti dei suoi costi in franchi, mentre i suoi introiti sono per due terzi in euro.

Skyguide conta 1'500 dipendenti ripartiti su quattordici siti. La sua sede principale è a Ginevra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.