Navigation

Slogan xenofobi UDC di Widen (AG): avvocato lucernese denuncia

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 febbraio 2012 - 17:54
(Keystone-ATS)

Un avvocato lucernese ha inoltrato denuncia penale contro ignoti in relazione agli slogan xenofobi pubblicati sulla pagina internet della sezione UDC di Widen (AG). In questo modo spera che la procura di Muri-Bremgarten chiarisca la faccenda dal punto di vista legale.

L'avvocato Yetkin Geçer ha spiegato all'ats di aver sporto denuncia non per l'offesa ai turchi. L'UDC è però uno dei maggiori partiti della Svizzera, e anch'esso deve rispettare le leggi.

Stando a un articolo apparso ieri su "20 Minuten", gli slogan erano stati pubblicati nella rubrica "RealSVP". Si poteva per esempio leggere una frase che combinava le parole "sauber" e "Türken". Tutte le lettere erano scritte in minuscolo escluso "SAU" (maiale) e "TÜRKEN". In sintesi si leggeva un insulto rivolto ai turchi. Vicino alle parole vi era il logo ufficiale dell'UDC. Dopo la pubblicazione della notizia da parte del quotidiano gratuito i messaggi sono scomparsi dal sito internet.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?