Navigation

Slovacchia: nominato il nuovo governo

Il nuovo premier Igor Matovic durante il giuramento. Keystone/AP TASR/MICHAL SVíTOK sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 marzo 2020 - 15:15
(Keystone-ATS)

La presidente slovacca Zuzana Caputova ha nominato oggi il nuovo governo, nato dalle elezioni di fine febbraio. Il vincitore e nuovo premier Igor Matovic, che nelle elezioni ha ottenuto il 25% dei voti, ha formato la coalizione con altri tre partiti di centro destra.

Siamo Famiglia, Per la gente e Libertà e solidarietà (Sas) insieme hanno nel Parlamento, formato da sei partiti e 150 seggi, una maggioranza di 95 voti.

Il nuovo governo avrà 16 ministri di cui tre donne. Il capo della diplomazia è da oggi Ivan Korcok (Sas), l'attuale ambasciatore slovacco negli Usa.

Il governo di Matovic sostituisce in carica quello formato dai democratici sociali Smer con il Partito nazionale slovacco (Sns) e con Most - Hid, il partito della minoranza magiara.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.