Navigation

Slovenia: oltre 30 feriti in incidente ferroviario

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 agosto 2011 - 20:51
(Keystone-ATS)

Più di trenta persone sono rimaste ferite, di cui otto gravemente, in un incidente ferroviario avvenuto oggi pomeriggio in Slovenia, nello scontro tra un treno passeggeri locale e un treno merci nei pressi di Jesenice, nel nord-est del Paese.

Secondo un comunicato delle ferrovie slovene, la collisione è avvenuta quando il treno passeggeri, appena partito dalla stazione di Jesenice, si è scontrato di lì a poco con il treno merci che trasportava ferro, e che si accingeva a entrare in stazione.

Secondo le prime ipotesi, pubblicate sui siti internet locali, il treno passeggeri sarebbe partito in anticipo, prima che il macchinista ricevesse il via libera. Altri ipotizzano che a causare la collisione possa essere stato un malfunzionamento al sistema di smistamento. Sembra infatti che i due convogli viaggiassero sullo stesso binario. Nessuno dei feriti è in pericolo di vita, mente il traffico ferroviario Lubiana-Jesenice è stato interrotto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?