Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Slovenia ha approvato oggi con un'ampia maggioranza di 54 voti a favore e 15 contrari, su 90 deputati, la legge che agli omosessuali garantisce tutti i diritti e doveri della coppie spostate, con l'eccezione di adottare figli.

Negli ultimi cinque anni in consultazioni referendarie gli sloveni hanno respinto due leggi che garantivano alle coppie gay e lesbiche diritti più ampi di quelli votati oggi, inclusa l'adozione. La nuova legge, in rispetto della volontà popolare, ha escluso questa opzione, come anche il diritto all'adozione del figlio del partner e alla procreazione assistita. Le opposizioni di destra hanno votato contro, ma per ora non sono state annunciate iniziative referendarie abrogative.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS