Navigation

Smog: da domani misure d'emergenza in province Milano e Pavia

Inquinamento a Milano KEYSTONE/EPA/MOURAD BALTI TOUATI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 febbraio 2020 - 15:42
(Keystone-ATS)

Da domani, saranno attivate le misure temporanee di primo livello nei comuni con più di 30mila abitanti e in quelli aderenti su base volontaria nelle provincie di Milano e di Pavia, entrambe al quinto giorno consecutivo di superamento dei livelli di Pm10 consentiti.

Lo ha deciso la Regione Lombardia, in considerazione delle previsioni meteo 'neutre' rispetto all'accumulo di inquinanti per la giornata di oggi e domani, e favorevoli all'accumulo per sabato.

Le misure temporanee di primo livello comprendono lo stop alla circolazione per i veicoli con motori fino a Euro 4 diesel in ambito urbano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.