Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Da domani l'Area C, la zona del centro di Milano con ingresso a pagamento per le auto, è sospesa. La decisione è stata presa dal Consiglio di Stato.

La Quinta Sezione del Consiglio di Stato - informa in una nota il Comune di Milano - ha pronunciato un'ordinanza, depositata oggi, relativa al ricorso proposto da Mediolanum Parking Srl per la riforma della decisione con cui il Tar Lombardia, il 6 giugno scorso, aveva rigettato l'istanza della stessa Società per la sospensione di Area C.

"Il Consiglio di Stato, ravvisando un pericolo per l'interesse economico di Mediolanum Parking, ha sospeso cautelativamente il provvedimento. Ora - spiega Palazzo Marino - toccherà al Tar della Lombardia fissare l'udienza di merito". Per effetto di questa decisione il Comune informa che a partire da domani il provvedimento Area C è sospeso.

Dura la reazione di Legambiente: "Siamo sconcertati dalla decisione del Consiglio di Stato che affossa tutti i precedenti pronunciamenti del Tar Lombardia. Ci pare paradossale e inaudito - dichiara Damiano Di Simine presidente di Legambiente Lombardia - che con una sentenza venga fatto prevalere l'interesse di un singolo operatore su quello di una intera città".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS