Navigation

Snowden: entourage talpa, non può comprare biglietto

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 giugno 2013 - 09:53
(Keystone-ATS)

Edward Snowden, la "talpa" del Datagate, è ancora nella zona transito dell'aeroporto Sheremetyevo di Mosca perché non può comprarsi un nuovo biglietto dopo che gli Usa, che lo accusano di spionaggio, gli hanno annullato il passaporto. Lo riferisce una fonte dell'entourage di Snowden citata dall'agenzia Interfax.

L'ex consulente governativo americano non può né entrare in Russia né acquistare un nuovo biglietto aereo e quindi è ancora nella zona transito dello scalo, ha detto la fonte.

Snowden è arrivato da Hong Kong a Mosca domenica, accompagnato da una giornalista ed esperta legale britannica, Sarah Harrison, che fa parte del team giuridico di Wikileaks. Nei giorni scorsi il trentenne americano aveva ricevuto dal governo ecuadoregno anche un documento di rifugiato per un transito sicuro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo