La 'talpa' del Datagate Edward Snowden ha chiesto formalmente asilo temporaneo alla Russia. Lo riferisce l'agenzia governativa Ria Novosti.

Snowden ha consegnato la richiesta ad un funzionario del servizio federale di immigrazione all'aeroporto Sheremetevo di Mosca, dove si trova bloccato da oltre tre settimane.

Lo ha riferito l'avvocato Anatoli Kucerena, che lo assiste nell'iter legale dopo averlo incontrato venerdì scorso allo scalo insieme ad alcuni difensori dei diritti umani.

L'esame per la richiesta d'asilo presentata dalla talpa del Datagate Snowden richiederà almeno tre mesi. Lo ha riferito il servizio federale per l'immigrazione precisando che nel frattempo otterrà un certificato che gli consentirà di stare in Russia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.