Un 20enne srilankese è morto venerdì sera nel fume Aare a Grenchen, nel canton Soletta. Insieme a due amici il giovane si era tuffato da un ponte, ma dopo essere brevemente riemerso dall'acqua era scomparso. Le forze dell'ordine avevano subito avviato le ricerche: il corpo dell'infortunato è stato però trovato solo stamane dai sommozzatori, alcune centinaia di metri a valle. Le cause del decesso non sono ancora state stabilite, ha indicato la polizia cantonale solettese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.