Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sulla nuova linea FFS Berna-Olten nel canton Soletta un gruppo di adolescenti ha posto ieri sera sui binari delle piastre di cemento, che sono state investite alle 20.30 da un treno in transito. Il convoglio, un treno intercity a due piani, ha potuto proseguire e non vi sono stati feriti.

Gli autori del gesto - cinque svizzeri età compresa fra i 13 e i 24 anni - sono stati fermati e si trovano ancora in stato di arresto per chiarimenti, ha indicato la polizia solettese.

I ragazzi, che hanno spostato diverse piastre che servono a coprire il vano per cavi che scorre parallelamente ai binari, erano stati visti allontanarsi dal posto in questione e sono stati individuati poco dopo da una pattuglia della polizia bernese. La tratta è rimasta percorribile su un solo binario per circa un'ora, con conseguenti ritardi per i viaggiatori.

Il fatto avrebbe potuto avere conseguenze pesanti, ha indicato la portavoce delle FFS Lea Meyer alla radio SRF. Sulla linea i treni viaggiano a velocità che possono arrivare a 200 km/h. Il macchinista del convoglio interessato ha immediatamente lanciato l'allarme e i treni successivi sono stati bloccati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS