Tutte le notizie in breve

I media hanno allestito uno studio speciale per seguire le elezioni solettesi.

KEYSTONE/ANTHONY ANEX

(sda-ats)

I tre consiglieri di Stato solettesi uscenti Remo Ankli (PLR) oltre a Roland Fürst e Roland Heim (ambedue democristiani) dovrebbero essere rieletti oggi al primo turno. Dopo lo spoglio delle schede in 79 dei 109 comuni i tre hanno superato la maggioranza assoluta.

Invece si dovrà ricorrere al ballottaggio per occupare i due posti rimasti vacanti dopo la partenza di Esther Gassler (PLR) e Peter Gomm (PS).

In testa per conquistare queste due poltrone vi è per il momento la radicale Marianne Meister con circa 2800 voti, seguita dalla socialista Susanne Schaffner e dalla esponente dei Verdi Brigit Wyss. Più distanziati il candidato dell'UDC Manfred Küng e quella dei Verdi liberali Nicole Hirt. La partecipazione al voto è del 35%.

Oggi i solettesi devono rieleggere anche i 100 deputati del Gran Consiglio. I candidati sono ben 505, cifra mai raggiunta prima. Da notare che 85 uscenti si ripresentano. Attualmente il parlamento cantonale è così composto: 26 seggi al PLR, 22 al PPD, 19 ciascuno a PS e UDC, sette ai Verdi, quattro ai Verdi liberali, due al PBD e un al Partito evangelico.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve