Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La consigliera nazionale Hildegard Fässler (PS/SG) si ritira. Dopo esattamente 16 anni alla Camera del popolo - di cui quattro alla presidenza del gruppo socialista alle Camere federali - Fässler, in un'intervista a un quotidiano regionale, ha affermato che si dimette per il 3 marzo.

La consigliera nazionale sangallese - 61enne - ha annunciato che pone fine al suo mandato al "Werdenberger und Obertoggenburger Zeitung". Fässler non parteciperà quindi alle sessione primaverile delle Camere che inizia il 5 marzo.

La socialista, matematica che insegna in diverse scuole, era stata designata nel 2010 dalla sua sezione cantonale come candidata alla successione di Moritz Leuenberger al Consiglio federale, ma non era riuscita a figurare sul ticket alla fine costituito da Simonetta Sommaruga (BE) e Jacqueline Fehr (ZH).

Prima di entrare in consiglio Nazionale Fässler è stata per quattro anni al Gran consiglio sangallese. Dal 2001 al 2004 ha pure presieduto la sezione cantonale del PS.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS