Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - In un'intervista pubblicata oggi, Eveline Widmer-Schlumpf esprime il suo disappunto circa l'insediamento a Basilea della società di sicurezza britannica Aegis Defense. La ministra di giustizia intende imporre regole di autorizzazione e controllo uniformi in tutto il paese.
Dal punto di vista giuridico il trasferimento in Svizzera della sede amministrativa di Aedis non viola il diritto elvetico. Le attività operative continuano infatti a sottostare alla legislazione britannica. "Tutt'altra questione è quella della compatibilità con i nostri valori, all'interno dei quali il diritto umanitario internazionale assume un ruolo importante", ha spiegato Widmer-Schlumpf al "SonntagsBlick".
Il diritto svizzero non è stato violato. Stesso discorso può essere fatto per quanto riguarda il divieto di ingaggiare mercenari svizzeri. "Tuttavia dobbiamo stare attenti a che la presenza di aziende militari e di sicurezza attive sul piano internazionale non abbia conseguenze sulla nostra politica estera e il nostro impegno umanitario", ha aggiunto la consigliera federale.
Attualmente sono i cantoni ad essere competenti per ciò che riguarda la regolamentazione. "Dobbiamo però discutere in modo da arrivare ad una soluzione giuridica federale", ha spiegato la Schlumpf. Secondo la ministra non è ammissibile che imprese dalla dubbia attività possano insediarsi in alcuni cantoni e in altri no. Per questo propone di introdurre autorizzazioni e controlli. Bisogna valutare per esempio se una società "fornisce soltanto prestazioni di sostegno logistico o se invece è implicata anche in azioni militari". Diversi deputati hanno già annunciato atti parlamentari in questo senso.
Aegis Defence, in un comunicato diramato nel fine settimana, ha frattanto affermato che il trasferimento della holding a Basilea è semplicemente dovuto a ragioni pragmatiche e che la Svizzera non diventerà il punto di partenza delle attività operative.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS