Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il colonnello di stato maggiore Stefan Holenstein è il nuovo presidente della Società svizzera degli ufficiali (SSU). Il 54enne direttore dell'Automobil club sizzero (ACS) è stato eletto oggi dall'assemblea dei delegati riunita a Coira.

Ufficiale di milizia e avvocato, Holenstein succede al brigadiere Denis Froidevaux, che è rimasto alla guida dell'organizzazione per quattro anni.

La SSU ha inoltre respinto il rapporto di politica di sicurezza 2016 messo in consultazione dal Consiglio federale. Secondo gli ufficiali non presenta una strategia chiara e va quindi rivisto.

L'associazione si scaglia anche quella che considera la tendenza strisciante di proporre un'alternativa libera fra servizio militare e servizio civile.

All'assemblea era presente anche il neo ministro della difesa Guy Parmelin, che ha parlato delle nuove sfide cui è confrontato l'esercito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS