Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Solar Impulse: conclusa sesta tappa sopra la Cina

Si è conclusa con successo la sesta tappa, tutta cinese, di Solar Impulse 2, l'aereo a energia solare che punta a compiere il giro del mondo senza una goccia di carburante.

Decollato poco dopo mezzanotte, ora svizzera, da Chongqing con Bertrand Piccard nella cabina di pilotaggio non pressurizzata, il monoposto è atterrato a Nanchino, nella Cina orientale, dopo oltre 17 ore di volo e 1190 chilometri percorsi. Sinora il velivolo ha percorso 7400 chilometri, pari al 20% del totale (35'000 km).

Per il giro del globo terraqueo, iniziato il 9 marzo scorso da Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), le prossime tappe saranno le più impegnative. Piccard e André Borschberg, i due piloti che si alternano in cabina, dovranno ora sorvolare l'Oceano Pacifico e arrivare negli Stati Uniti facendo tappa - la settima - alle Hawaii. Come per gli altri voli, la data della settima tappa dipenderà dalle condizioni meteorologiche.

Durante la missione, volta a lanciare il messaggio politico che un futuro 'pulito' grazie alle energie rinnovabili è possibile, l'aereo dovrà dimostrare di riuscire a viaggiare anche per cinque giorni consecutivi senza carburante, grazie alle sue 17'248 celle fotovoltaiche in silicio che danno energia a quattro motori elettrici e caricano oltre 630 chilogrammi di batterie al litio.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.