Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Solar Impulse è atterrato alle 09:00 all'aerodromo di Payerne (VD), dopo 26 ore di volo. Il velivolo di di Bertrand Piccard ha vinto la sua scommessa, ossia rimanere in aria per tutta una notte grazie all'energia solare immagazzinata durante la giornata. Una prima mondiale.
"È stata una notte straordinaria, ma ora è un vero piacere essere di ritorno". Lo ha detto André Borschberg, il pilota del Solar Impulse dopo il suo atterraggio a Payerne. Ad accoglierlo sulla pista, aprendo la porticina del velivolo, un Bertrand Piccard entusiasta, secondo il quale il prototipo avrebbe potuto proseguire il suo volo, avendo potuto catturare sufficiente energia per risalire in altitudine e trascorrere un'altra notte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS