Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

André Borschberg atterra in Arizona dopo 16 ore di volo.

/AP/MATT YORK

(sda-ats)

Solar Impulse, aereo elvetico alimentato unicamente da energia solare, ha concluso la decima tappa del suo giro del mondo atterrando poco dopo le 22.00 a Phoenix, capitale dell'Arizona.

Il velivolo pilotato dal vodese André Borschberg, decollato da Mountain View, a sud est di San Francisco (California), ha compiuto un volo di circa sedici ore. La decima tappa è stata ben più breve della precedente, durata 60 ore dopo la partenza dalle Hawaii.

Il giro del mondo di Solar Impulse, previsto in tredici tappe, aveva subito un brutale arresto all'arrivo dell'apparecchio alle Hawaii, in luglio, dopo un percorso di 35'000 chilometri. L'aereo era rimasto a terra per 293 giorni, per riparare e caricare le batterie e per aspettare le condizioni meteorologiche ideali per ripartire.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS