Navigation

Somalia: attacco a convoglio stampa, uccisi quattro somali

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 gennaio 2012 - 18:08
(Keystone-ATS)

Tre militari e un funzionario somalo sono stati uccisi oggi a Mogadiscio nell'attacco compiuto da integralisti islamici Shabaab contro un convoglio che trasportava alcuni giornalisti nelle località teatro di recenti combattimenti.

Lo ha riferito un fotografo della France Presse che stava con il gruppo assalito, aggiungendo che nessuno dei giornalisti è stato ucciso o ferito nell'imboscata.

L'agguato è avvenuto in un quartiere periferico del nord della capitale somala dove i filo-governativi da stamane stanno portando avanti un violento attacco contro postazioni degli Shabaab. "Erano in corso intensi combattimenti - ha raccontato il fotografo - e ci stavamo avvicinando alla linea del fronte quando il nostro convoglio è caduto in un'imboscata ... Un proiettile sparato con un lanciarazzi ha centrato un automezzo e quattro persone sono morte ... Noi siamo riusciti a metterci al riparo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?