Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'autobomba guidata da un attentatore suicida è esplosa oggi nella capitale somala Mogadiscio e ha provocato la morte di 15 persone. Lo riferisce la Cnn citando la polizia.

L'attentato è stato rivendicato dal gruppo islamista Al Shabaab con un comunicato trasmesso dalla sua emittente Radio Andalus.

Il capitano Osmad Mohamed ha detto che obiettivo del kamikaze era il nuovo capo militare somalo Mohamed Jama Irfid. L'attentatore ha cercato di colpire il convoglio a bordo del quale viaggiava il militare, ma lo ha mancato ed ha preso invece un minibus, che è stato completamente distrutto dall'esplosione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS