Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'aviazione keniana ha bombardato alcune basi dei miliziani islamici Shebab nel sud della Somalia: lo ha annunciato la forza dell'Unione Africana in Somalia (Amisom), secondo cui decine di insorti sono stati uccisi.

I bombardamenti si sono concentrati domenica sui villaggi di Anole e Kuday, nella regione meridionale della Bassa-Juba, nel quadro di un'offensiva avviata lo scorso marzo da Amisom. La forza dell'Unione Africana è in Somalia dal 2007 per combattere gli Shebab legati ad Al-Qaida.

SDA-ATS