Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Almeno 45 militari" dell'Unione africana e delle forze armate somale sono stati uccisi in un assalto alla loro base nel sud della Somalia compiuto da ribelli islamici Al-Shabaab.

Lo riferisce il sito della Cnn citando "fonti occidentali" e segnalando più di 50 dispersi.

"Almeno 20" erano ugandesi che partecipavano a una missione con base a Janaale, precisa il sito che evoca la possibile morte di almeno altri 55 militari affermando che "non si hanno informazioni su oltre 100 soldati". L'attacco è stato portato ieri.

Gli Shabaab sono stati dichiarati terroristi da diversi Paesi tra cui gli Usa e stanno attuando incursioni su basi isolate per colpire le forze dell'Unione africana impegnate a reprimere la loro lunga ribellione, ricorda la Cnn.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS