Navigation

Somalia: liberati danese e americano rapiti ad ottobre

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 gennaio 2012 - 08:59
(Keystone-ATS)

Sono stati liberati i due operatori umanitari - un danese e un americano - rapiti nell'ottobre scorso in Somalia dai pirati. È quanto si apprende da un responsabile locale della sicurezza.

I due operatori sono tornati in libertà grazie ad un blitz delle forze speciali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?