Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno degli attori comici più noti in Somalia, Abdi Jeylani Marshale, è stato ucciso a colpi di pistola nella sua abitazione a Mogadiscio.

In base a quanto riferisce la CNN online, che cita alcuni testimoni, il comico è stato colpito alla testa e al petto da colpi sparati da due uomini subito dopo aver lasciato la radio locale dove lavorava.

Non è ancora chiaro chi siano i responsabili dell'omicidio, ma la vittima era stata minacciata lo scorso anno dai militanti degli al-Shabab.

Marshale era molto noto al pubblico televisivo e radiofonico per le sue interpretazioni di combattenti islamici.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS