Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un soldato somalo ha oggi ucciso almeno 17 civili e ne ha feriti più di 50 dopo aver aperto il fuoco, forse accidentalmente, con un cannone antiaereo. Lo riferiscono fonti mediche e testimoni. L'incidente è avvenuto nel sud della capitale, dove in precedenza un diverbio tra forze di sicurezza era degenerato in scontri con la morte di un soldato.

"Oggi è stata una giornata disastrosa a Mogadiscio. Abbiamo ricevuto 55 feriti e 12 cadaveri. Successivamente sono morti cinque dei feriti. Il bilancio è quindi di 17 morti", ha detto il direttore dell'ospedale Medina, il più grande della città Mohammed Yussuf.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS