Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Potrebbe salire, raggiungendo i 300 morti, il bilancio della violenta tempesta e delle inondazioni che hanno colpito la regione del Putland, nel nordest della Somalia. È quanto temono le autorità locali sottolineando che nella zona c'è "uno stato d'emergenza con forte piogge, venti e inondazioni". In base agli ultimi dati le vittime segnalate ammontavano ad un centinaio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS