Navigation

Somalia: TV Kenya, droni USA uccidono 25 civili

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2011 - 10:05
(Keystone-ATS)

La tv kenyana ha riferito che droni americani avrebbero ucciso almeno 25 civili e ferito altre decine di persone in un attacco nel sud del Paese.

Lo riporta Radio Vaticana cha dà anche conto di una crescita delle vittime negli scontri tra l'Esercito governativo somalo, sostenuto dalla Forza di pace - composta da UA, Amadifin, Kenya, USA e Francia - e i milizani di Al Shabaab.

Media locali riferiscono di altri 28 civili morti e del ferimento di un centinaio di cittadini nella capitale Mogadiscio

Ad aggravare la situazione della Somalia sono le pessime condizioni igienico-sanitarie che - riferisce ancora Radio Vaticana - avrebbero provocato 119 morti per colera nelle ultime 24 ore, la maggior parte donne e bambini, mentre oltre 500 persone, affette da colera e malattie trasmesse dall'acqua, sono ricoverate negli ospedali della capitale.

Numerosi casi di colera sono segnalati anche nelle regioni di Banadir, Bay, Mudug e Shabelle.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?