Navigation

Sonda cinese Chang'e-4 riprende attività sulla Luna

Le immagini sono molto suggestive KEYSTONE/AP China National Space Administration/Xinhua News Agency sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 novembre 2019 - 10:33
(Keystone-ATS)

Il lander e il rover della sonda Chang'e-4 hanno ripreso le attività nel il 12esimo giorno lunare sul lato nascosto della Luna dopo aver "dormito" durante la notte estremamente fredda.

Secondo il Lunar Exploration and Space Program Center della China National Space Administration, il lander e il rover Yutu-2 sono in normali condizioni di funzionamento.

Il rover ha viaggiato circa 319 metri sulla Luna per condurre l'esplorazione scientifica del territorio.

La sonda Chang'e-4, lanciata l'8 dicembre 2018, ha effettuato il primo atterraggio morbido sul cratere Von Karman nel bacino del Polo Sud-Aitken sul lato nascosto della Luna il 3 gennaio 2019.

Un giorno lunare equivale a 14 giorni sulla Terra e una notte lunare ha la stessa durata. La sonda Chang'e-4 passa alla modalità di riposo durante la notte lunare a causa della mancanza di energia solare. Gli obiettivi scientifici della missione Chang'e-4 comprendono l'osservazione radioastronomica a bassa frequenza, il rilievo del terreno e della morfologia, il rilevamento della composizione minerale e della struttura superficiale lunare e la misurazione della radiazione neutronica e degli atomi neutri.

La missione Chang'e-4 incarna la speranza della Cina di combinare il know-how nell'esplorazione spaziale con quattro unità dati sviluppate da Paesi Bassi, Germania, Svezia e Arabia Saudita.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.