Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il partito di Angela Merkel in giù nei sondaggi

KEYSTONE/EPA DPA/MICHAEL KAPPELER

(sda-ats)

Un sondaggio pubblicato oggi rileva che il favore degli elettori per l'Unione cristiano-democratica e sociale (Cdu-Csu) della cancelliera Angela Merkel è al livello più basso degli ultimi quattro anni.

Lo segnalano media tedeschi citando il sondaggio "Stern-Rtl" che attribuisce all'Unione solo il 32%, ossia 9,5 punti in meno di quanto ottenne nelle più recenti elezioni politiche, quelle del 2013.

Rispetto alla precedente rilevazione la Cdu-Csu è in calo di un punto. Il partito socialdemocratico (Spd), partner della cancelliera nella grande coalizione al governo a Berlino, sale di un lunghezza al 32%. I populisti dell'Afd salgono di un punto al 13%, lo stesso livello delle elezioni regionali del marzo scorso, e comunque si confermano terza forza davanti a Verdi (11%), Sinistra (Linke, 8%) e liberali della Fdp (6%).

Il capo dell'istituto demoscopico Forsa, Manfred Guellner, come riporta il sito del settimanale Stern ha esortato a non trarre conclusioni affrettate sull'esito delle elezioni del settembre dell'anno prossimo dato che la Cdu-Csu stava ancora peggio nell'autunno 2011 e nella primavera dell'anno dopo ma poi vinse le politiche del 2013 col 41,5%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS