Sony registra una perdita netta di gruppo di 24,64 miliardi di yen (circa 310 milioni di franchi) nel primo trimestre (aprile-giugno) dell'esercizio 2012-13, più ampia dei 15,50 miliardi di un anno fa, a causa della solidità dello yen e dell'aumento dei costi di ristrutturazione.

Il colosso nipponico, spiega una nota, segna utili operativi per 6,28 miliardi (-77,2%) e vendite per 1.520 miliardi (+1,4%). Al ribasso le stime per l'intero esercizio: 20 miliardi di utili (da 30 miliardi) su vendite per 7.400 miliardi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.