Navigation

Sostegno cantonale e federale al progetto Alpine Circle Graubünden

Grigioni vacanze intende creare una serie di tour turistici con il sostegno di Cantone e Confederazione. Grigioni Vacanze sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 agosto 2020 - 12:08
(Keystone-ATS)

Il Governo dei Grigioni sostiene il progetto "Alpine Circle Graubünden" per migliorare il marketing turistico. Si mira ad un aumento dei pernottamenti e del valore aggiunto su tutto il territorio.

Il Governo retico concede a Grigioni Vacanze, l'organizzazione turistica grigionese, un contributo di 900'000 franchi a favore del progetto "Alpine Circle Graubünden" (Anello Alpino dei Grigioni) nel quadro della Nuova politica regionale della Confederazione (NPR). La NPR prevede che il finanziamento spetti in parti uguali a Cantone e Confederazione.

Nell'ambito di questo progetto, Grigioni Vacanze intende ideare e realizzare tour alpini in collaborazione con le varie destinazioni turistiche e con la Ferrovia Retica.

L'avvio del progetto è previsto ancora per questa estate, durerà due anni e mezzo e con un costo complessivo di circa 4,1 milioni di franchi.

Quattro attrazioni principali

Il programma prevede un'escursione nelle gole del Reno alla Ruinaulta (tra Ilanz a Bonaduz), un'esperienza sui ghiacciai nella zona del Morteratsch e della limitrofa cima della Diavolezza (Bernina), nonché un passaggio sul viadotto ferroviario Landwasser (valle dell'Albula a Filisur) e un tour al Parco nazionale svizzero (Engadina-Passo del Forno).

Sarà inoltre integrata, su tutto il territorio grigionese, anche una decina di proposte di carattere secondario, strutturate in base ai gruppi di interesse.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.