Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo la richiesta di "salvataggio" da oltre 9 miliardi presentata dalla Catalogna, anche le regioni di Valencia e Murcia hanno presentato oggi una petizione di aiuti al Fondo di liquidità delle autonomie (Fla), per circa 3 miliardi di euro complessivi, in modo da coprire il debito in scadenza con banche internazionali nel 2013 e i deficit di bilancio.

La Generalitat di Valencia ha sollecitato 1,598 miliardi di euro, mentre il governo di Murcia 630 milioni. L'esecutivo centrale ha prorogato il fondo istituito nel 2012 e l'ha finanziato, per l'anno in corso, con 23 miliardi di euro.

Del "salvataggio" richiesto dalla regione di Valencia, 700 milioni saranno destinati a coprire il deficit autorizzato da Madrid e il resto al debito in scadenza; mentre Murcia destinerà rispettivamente 195 milioni al finanziamento del deficit e 435 milioni alla copertura dei crediti in scadenza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS