Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tre presunti membri di al Qaida, sospettati di voler compiere un attentato in Spagna, sono stati arrestati a Cadice, nel sud del Paese. Lo riferisce una fonte giudiziaria.

I tre uomini, due ceceni e un turco, erano in possesso di esplosivi e veleni e la polizia sospetta che stessero preparando un atto terroristico in Spagna, secondo quanto riferiscono diversi media spagnoli. I tre, si è appreso, hanno ricevuto addestramento militare in Pakistan e sono esperti nel maneggio di esplosivi.

Ci sono "prove evidenti" sulla pianificazione di attentati in Spagna o all'estero, ha detto in una conferenza stampa il ministro degli Interni spagnolo, Jorge Fernandez Diaz. Il ministro ha anche sottolineato che i tre arresti sono stati effettuati nell'ambito di "una delle più operazioni più importanti" contro al Qaida.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS