Navigation

Spagna: da governo nuove misure per riduzione deficit

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 agosto 2011 - 18:22
(Keystone-ATS)

Il governo spagnolo approverà questo mese nuove misure per raggiungere gli obiettivi di riduzione del deficit. È quanto afferma, in dichiarazioni all'agenzia Efe, la vicepresidente e ministra delle finanze Elena Salgado, secondo cui fra i provvedimenti ci sono miglioramenti sul fronte delle imposte societarie e la flessibilizzazione dei contratti a tempo determinato.

L'accordo con le regioni per limitare la spesa, esplosa negli ultimi mesi con conseguenze sul bilancio statale, sarà pronto nel mese di settembre.

La Salgado ha anche chiesto alla Banca centrale europea, il cui consiglio direttivo si riunirà oggi in teleconferenza per discutere di eventuali acquisti di titoli di Stato italiani e spagnoli, "di fare il suo lavoro e contribuire alla stabilità dei mercati del debito".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?