Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro spagnolo dell'Economia, Luis de Guindos, ha anticipato oggi che la recessione dell'economia iberica sarà "leggermente superiore" nel secondo trimestre dell'anno.

I dati ufficiali mancano ancora, ma, ha assicurato de Guindos in un intervento nel 'Campus Faes 2012', la Banca di Spagna prevede una situazione di "decrescita più intensa" che nei primi tre mesi dell'anno, quando il PIL statale indietreggiò dello 0,3%.

Nonostante "i profondi squilibri" attuali, de Guindos si è mostrato convinto "dell'importante salto in avanti" che l'economia spagnola darà "nei prossimi mesi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS