Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La disoccupazione in Spagna è scesa al 20% nel secondo trimestre del 2016, il livello più basso dall'estate del 2010, secondo i dati diffusi oggi dall'Istituto nazionale statistiche (Ine).

Rispetto al trimestre precedente è calata di un punto percentuale. Il governo di Madrid prevede che scenda sotto la sbarra psicologica del 20% nel terzo trimestre di quest'anno.

Il miglioramento fra aprile e giugno è stato dovuto in particolare alla creazione di posti di lavoro nel settore turistico, in forte crescita quest'anno. Il livello della disoccupazione in Spagna rimane però il secondo più alto nell'Ue dopo quello della Grecia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS