Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex tesoriere del Partito Popolare (Pp) al potere in Spagna, Luis Barcenas, è comparso oggi a Madrid davanti ai giudici dell'Audiencia nacional per deporre in merito ai 22 milioni di euro che aveva depositato su un conto in svizzera, evadendo il fisco spagnolo. La vicenda s'inserisce nello scandalo Gurtel, che coinvolge vari esponenti del PP in una vicenda di corruzione, riclaggio di denaro ed evasione fiscale.

Barcenas, imputato nel caso sin dal 2009, ha affermato questa mattina, prima di recarsi in tribunale, di "essere assolutamente convinto" di poter dimostarre la sua innocenza. L'ex tesoriere è coinvolto anche nello scandalo sul presunto versamento di fondi in nero a diversi esponenti del PP, fra cui anche il primo ministro Mariano Rajoy.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS