Navigation

Spagna: folle uccide donna e la decapita in supermercato, preso

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 maggio 2011 - 19:49
(Keystone-ATS)

Raptus della follia a Tenerife, alle Canarie, dove una donna di nazionalità britannica è stata uccisa e decapitata in un supermercato. Il killer è stato catturato mentre fuggiva con la testa della sua vittima.

I media britannici riferiscono che il ministero degli Esteri di Londra ha confermato l'accaduto, mentre i quotidiani spagnoli online precisano che la vittima era sulla sessantina.

L'aggressore che si sarebbe procurato il coltello all'interno del supermercato 'Los Cristianos' di Arona, sarebbe un bulgaro senza fissa dimora e con diversi precedenti. L'uomo è stato ricoverato presso l'unità di psichiatria dell'ospedale La Candelaria da dove era stato dimesso nel febbraio scorso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?