Slitta di una settimana, al prossimo venerdì, la riforma del sistema finanziario spagnolo in attuazione del memorandum europeo sugli aiuti da 100 miliardi di euro firmato a luglio.

Lo ha annunciato oggi la vicepresidente dell'esecutivo Soraya Saenz de Santamaria secondo cui il decreto del governo "è ultimato" ma la Commissione Ue ha chiesto una settimana di tempo per "esaminarlo congiuntamente".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.