Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tre comuni e circa 3mila persone sono stati evacuati nella zona montuosa della Sierra de Gata, in Estremadura, nella Spagna orientale, dove un maxi-incendio divampato giovedì ha già distrutto quasi 6mila ettari di boschi.

Due villaggi minacciati dalle fiamme, erano già stati evacuati ieri. Un terzo, Hoyos, è stato svuotato questa mattina dei suoi mille abitanti, che sono stati trasferiti nella capitale regionale Caceres.

Le alte temperature e forti venti complicano la lotta contro le fiamme, cui partecipano anche otto aerei e nove elicotteri anti-incendio.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS