Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BOIRO - Brucia ancora la foresta in Galizia, dove la settimana scorsa hanno perso la vita due pompieri che cercavano di spegnere le fiamme: finora, secondo le autorità locali, sono andati in fumo oltre 750 ettari di terreno boschivo.
Ancora attivi, inoltre, gli incendi a La Corogne e a Vimianzo. La prefettura della Galizia, per l"'elevato" rischio delle fiamme, ha chiesto l'intervento dell'esercito: circa 200 soldati affiancheranno i pompieri nelle operazioni per domare il fuoco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS