Navigation

Spagna: Paesi Baschi, sinistra in piazza per nuovo partito

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 febbraio 2011 - 20:29
(Keystone-ATS)

Migliaia di persone hanno partecipato questo pomeriggio a Bilbao ad una grande manifestazione di appoggio al nuovo partito della sinistra indipendentista Sortu, creato ai primi di febbraio, ma che la giustizia spagnola potrebbe dichiarare illegale.

La maggior parte dei partiti nazionalisti e indipendentisti hanno aderito alla manifestazione, ma non il più importante, il Pnv (moderato), però presente con diversi esponenti.

Il ministero degli interni di Madrid ha trasmesso alla giustizia lo statuto del nuovo partito. Il tribunale supremo spagnolo dovrà decidere prima delle amministrative di maggio se Sortu rispetta lo spirito e la lettera della legge sui partiti, che vieta qualsiasi collegamento con l'Eta.

La procura dello stato spagnola si è pronunciata nei giorni scorsi contro la legalizzazione del nuovo partito, considerato un prolungamento del 'braccio politico' dell'Eta, Batasuna, illegale dal 2003. I dirigenti del nuovo movimento hanno però dichiarato di "rifiutare" la violenza, "compresa quella dell'Eta se si verificherà".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?