Due persone sono morte a causa delle piogge torrenziali e delle inondazioni che hanno colpito il sudest della Spagna.

Lo rendono noto i servizi d'emergenza spagnoli, citati dai media locali. Le vittime sono due fratelli, di 51 e 61 anni, travolti dall'acqua mentre erano a bordo della loro auto a Caudete, nei pressi di Albacete.

Colpite le comunità autonome di Valencia, Murcia e Castiglia-La Mancia: a Ontinyent per l'esondazione del fiume Clariano sono state soccorse almeno 40 persone e 150 sono state sfollate.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.