Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia spagnola ha sequestrato alla periferia di Madrid le zanne di 37 elefanti importate nel Paese in violazione della Convenzione internazionale sul commercio di specie protette.

Un uomo, un cittadino spagnolo, è stato arrestato. Stando alla stampa spagnola era in possesso di un'autorizzazione del 1970 delle autorità del Mozambico per cacciare un elefante. Agli inquirenti ha detto di avere ereditato le 74 zanne. Il materiale sequestrato pesa 750 chili e ha un valore stimato di circa 200 mila euro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS