Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cinque membri dell'equipaggio sono morti e tre rimasti feriti quando una scialuppa di salvataggio è caduta in mare dalla nave da crociera Majesty, del gruppo britannico Thomson, mentre era ormeggiata nel porto di Santa Cruz de la Palma, alle Canarie.

Lo scrive la BBC, precisando che l'incidente è avvenuto durante una normale esercitazione di sicurezza. La scialuppa di salvataggio si è staccata ed è caduta da un'altezza di 20 metri. I marinai uccisi sono tre indonesiani, un filippino e un ghanese. I tre membri dell'equipaggio rimasti feriti sono due greci e un filippino.

Circa 2000 passeggeri si trovavano a bordo dell'imbarcazione al momento dell'incidente. Nessuno di loro è rimasto coinvolto.

Il ministero degli esteri britannico ha fatto sapere di essere al corrente dell'accaduto e di voler "esaminare il caso con urgenza".

La Thomson Cruises ha detto di essere già al lavoro "con i proprietari della nave per stabilire esattamente cosa sia successo e fornire assistenza alle persone coinvolte".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS