Tutte le notizie in breve

Un traghetto che collegava Gran Canaria e Tenerife nell'arcipelago delle Canarie è entrato in collisione stanotte con il molo del porto di Las Palmas. L'incidente ha provocato la rottura di una tubatura di idrocarburi e una macchia di inquinamento di circa 3 km.

I 140 passeggeri a bordo dell'imbarcazione non hanno riportato ferite. Ci sono stati solo alcuni contusi e casi di crisi di ansietà. L'incidente è stato provocato, secondo la stampa spagnola, da un guasto elettrico ai motori del traghetto.

Le autorità regionali hanno dichiarato la zona in emergenza per il rischio di contaminazione ambientale. È stato fermato per precauzione l'impianto di desalinizzazione dell'acqua che alimenta Las Palmas e Telde, una zona in cui vive circa mezzo milione di persone. La somministrazione di acqua è stata interrotta nel quartiere di Jinamar.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve