Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - "Nessuno più di me crede nella necessità di continuare a portare l'uomo nello spazio e nella necessità di investire nella ricerca spaziale": in questi termini il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha annunciato che entro il 2015 la Nasa avrà pronto il primo progetto per un vettore 'pesante', capace di missioni spaziali "capaci di andare ben oltre la luna".
"Mi aspetto che entro il 2025 queste missioni diventino realta" ha sottolineato Obama, che ha annunciato tre miliardi di investimenti finalizzati esclusivamente alla ricerca spaziale.

SDA-ATS