Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le spese per l'organizzazione dei Mondiali di calcio del 2014 e delle Olimpiadi del 2016 hanno svuotato le casse dello Stato di Rio de Janeiro, che ha accumulato il peggior deficit di tutto il Brasile. Da gennaio ad ottobre, lo stato carioca ha accumulato 1,3 miliardi di reais (circa 450 milioni di euro) di deficit, denuncia oggi la stampa locale.

Il deficit di Rio è in controtendenza con i tagli alle spese imposti dagli altri Stati federati del Brasile per abbattere il debito pubblico. Gli investimenti - pari a circa 4,1 miliardi di reais (circa 1,4 miliardi di euro) - che hanno fatto impennare i costi di bilancio sono state l'ammodernamento del Maracanà, lo stadio che ospiterà la finale dei Mondiali del prossimo anno, e la linea 4 della metropolitana, che sarà pronta per le Olimpiadi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS